“Never Back Down!”

“SPAZIO PROFONDO , Vol.2” (BrudasArt press) #fall2017

21317411_1133785720088058_2033238955163100120_n

Annunci

Waiting

“We Hope You’re Ready for It …”

SPAZIO PROFONDO - VOL.2 snippet

Spazio Profondo, vol.2 @autunno2017

Summer Nights

Bruda-heads:

Prima che l’estate ci seppellisca definitivamente, volevamo ringraziare ancora una volta Roberto Santapaola e la fumetteria ”Cose da Leggere” di Cuneo per l’ospitalità. La nostra ultima uscita fuori porta pre-festiva è stata piacevole e ci ha aiutato a staccare la spina.

Se, da un lato, non abbiamo news per quel che riguarda nuove uscite (Lob 2, SP 2 e altre sono tutte rimandate a data da destinarsi), vi possiamo dire che stiamo lavorando come muli impazziti dietro le quinte. Nel calcio si parlerebbe di ‘lavoro oscuro’ a centrocampo, ed è vero: stiamo preparando colorazioni, post-produzioni e, quando si può, stiamo cercando di recuperare fondi utili per il futuro.

Quindi non ci si ferma mai e, anzi, si procede con grandi idee e determinazione, sciorinando collaborazioni con web-zines competenti (La cOOltura; The Indie Toaster), facendo uscire la nostra prima opera per AMAZON Kindle Project (Spazio Profondo, vol.1) e -finalmente!- ci stiamo occupando dei 4 volumi de “I GUERRIERI DI RAINBOW BRIDGE”, che sembrava maledetta fin dal principio per i suoi ritardi maximi, ma che ora prendere forma piano-piano (stiamo lavorando al volume 2 di 4), grazie alla mano ferma di MIRKO GATTI.

Insomma, diverse le notizie sotto il torrido sole 2017. Non dimenticate di seguirci su ogni canale disponibile!!!

-Facebook/BrudasArt

-www.novelcomix.com

-Twitter/BrudasArt

-Amazon.it -> Spazio Profondo

BrudasArt - logo UFFICIALE

 

CLANG!

Bruda-heads:

… ‘Round the World!!!

“Lo Spazio Buio ci attende… Non fatevi catturare!”

0001

Il nuovo volume BrudasArt, a cura di IVAN PASSAMANI & MARCO TORTI in arrivo sul binario cosmico!

STAY ART

Brand New Punk

Bruda-heads:

Cambiamo argomento. Niente “Spazio Profondo” e “Lobster-2” per un attimo, ma un altro dei lavori in magmatica preparazione. Sempre per voi, sul pezzo.

Quando parliamo di punk-rock parliamo ovviamente di ”Monstro”, storia mai troppo nobilitata dai più ma certamente meritevole di attenzioni extra. Un tuffo nel passato, nei ricordi di noi tutti. Gli anni ’80, le soffitte macabre e le case infestate.

Perché parlare di una nostra vecchia storia? Semplice, perchè -come anticipato tempo fa- la suddetta è in revisione totale. Ampliata, colorata tutta e migliarata, la storia prende pian-piano vita come Frankenstein Junior.

Grazie al supporto e all’apporto di Dave Labartino, tecnico di colori vintage, nonché rifinitore ultimo, ”Monstro” diventa e diviene una storia non più unica, ma suddivisa in 3 volumi, di cui il primo terminato. E’ un piano differente, parallelo e non primario: è un lavoro per Noi stessi, per come avevamo immaginato dovessere essere la storia all’inizio.

Vol.1 – Pics:

150 pagine totali (suddivise in 3 volumi), bonus, extra, introduzioni rivisitate e soprattutto in Technicolor! Cosa volete di più da una riedizione che sembra voler recuperare la magia perduta?

Il primo volume di “Monstro – Fandango Edition” è previsto per fine 2017.

STAY ART

Sole Nero in prog…

Bruda-heads:

Perché ogni aspetto della BrudasArt è fondamentale, dalla A alla Z. Nessuno escluso. Ora torniamo ad occuparci della collana Sole Nero , attiva dalla scorsa primavera ma ancora ferma ai blocchi di partenza per quel che riguarda nuove uscite. Ma non temete, perché siamo qui per parlarvi di una delle due nuove storie in preparazione, ovvero : “CANTO DAL PROFONDO”, di Andrea Siorpi Caligaris, Martina Huni e Demetrio Barroero, rispettivamente creatore-sceneggiatore, disegnatrice e colorista di questa cupa storia degli anni ’20.

“Arkham, 1921. Siamo in piena epoca del proibizionismo, speakeasy sorgono un po’ ovunque, la gente preferisce ubriacarsi tutte le sere che pensare alla grande depressione che li aspetta il mattino seguente. Ad allietare le serate in uno dei locali notturni è Cleo Winsett, cantante lounge e affiliata della malavita locale.

Cleo, affascinante trentenne, vive in una costante condizione di disillusione, per quello che sarebbe potuto diventare e per ciò da cui è circondata ogni giorno. Un ambiente meschino fatto di droga, regolamenti di conti e abuso di alcol, a cui la giovane si unisce, incapace di trovare metodi migliori per sopportare i rimpianti che la ossessionano. In cerca di attenzioni e conforto, Cleo si concede spesso, a fine serata, ad occasionali amanti per una notte…”

…Perché, vedete, inizia tutto dal molto piccolo.

STAY ART