Horror Machine

BrudasArt - logo UFFICIALE

Brudaheads:

All Hail! La BrudasArt non può stare ferma per più di 24h, e così -proprio come tarantole impazzite- ci muoviamo nel sottobosco creativo smuovendo oceani di idee e lavori. Alcuni segmentati, altri one-shot e altri ancora fermentati.

Il post riguarda qualcosa che facciamo per i fans, per tutte le persone che non solo ci seguono, ma che sognano di fare quello che facciamo noi. Ovvero: creare senza limiti, senza confini e soprattutto seguendo il cuore.

In previsione per il 2016 abbiamo una succosa riedizione a colori (già in corso d’opera) che aggiungerà molto alla versione originale, con nuove copertine, disegni, cromi, effetti bonus e storie aggiuntive. Ogni piccolo classico, o meglio, ogni cult ha una sua dimensione, sotto dimensione e schiera di chicche in continua evoluzione. Pensiamo, ad esempio, all’universo di “Evil Dead”, epopea horror-surreale creata da Sam Raimi e Bruce Campbell. Cosa possiamo dire in merito? Che la tradizione prosegue nel tempo con i suoi strscichi narrativi e le sue ramificazioni.

E noi non ci sottraiamo a questa precisa equazione dell’horror, tradizione che portiamo nel cuore. Per questo, amici di tutto il globo, vi raccomandiamo di seguirci da vicino – estremamente vicino, nel corso del 2016. Saremo ovunque potremo essere, e come promessa, possiamo dire che presenteremo sicuramente al piccolo e grande pubblico i nuovi “Acquacity” e “Lobster v.2” e qualcos’altro, tra cui il progetto in questione che annunceremo a breve, lasciandolo avvolto nel suo alone di mistero…

tav 3

Suvvia, non siamo poi così seri. 😉

STAY SEXY

Annunci

P o l v e r e

Bruda-heads:

Un nuovo cammino, che si interseca sapientemente con le altre nostre attività. ”Novembre – Quaalude Edition”, ”Lobster Turbosaga Vol.1: Delta City”; ”Acquacity” e tutti gli altri movimenti ”live” della BrudasArt.

Trattasi di ”I Gurrieri di Rainbow Bridge”, horror-western che omaggia una vasta gamma di generi, sotto-generi e tematiche del passato, in un gustoso piatto caldo firmato Riccardo C. Ferdenzi, Michele A. Vartuli, Margherita Emme Mandelli e Chiara Borella.

tav5foto

Questi scatti ”rough mix” sono tratti dal primo tempo dell’opera, sorta di pellicola western in UltraPanavision che ripercorre lo stile e la storia della BrudasArt, alternando momenti di humor alla ”Monstro”, ad attimi profondi che ricordano il pathos di ”Granfinale”.

C’è visione e ricerca, storia e delirio, azione, avventura e morte in questo nuovo, ritmico viaggio a fumetti previsto per il prossimo anno.

tav6foto

I Guerrieri di Rainbow Bridge sono un potente trio di cacciatori di taglie mercenari composto da personaggi molto diversi fra loro: Legend, il leader, è un umano sbruffone e don giovanni impersonato da Bruce Campbell; Manticora è una salamandra antropomorfa giallo-nera che guida e gioca d’azzardo; Gus il Pistolero è niente meno che uno cowboy scheletro animato dallo spirito dei tempi passati. Tra l’altro, quest’ultimo personaggio l’abbiamo già visto nella commedia-horror anni ’80 ”Monstro”.

tav4foto

I nostri strampalati e nel contempo profondi personaggi si ritrovano a combattere qualcosa di mostruosamente diverso da fradici fuorilegge e nemici della patria. E’ una sfida ardua ai limiti dell’umana comprensione. Ma in un mondo dove tutto sembra capovolto, la stranezza diventa normale, e così un cowboy deceduto, un rettile parlante e un uomo di mezza età rappresentano l’unica speranza dell’umanità.

Ci vediamo nel futuro per uno speciale dedicato all’opera con le interviste alle disegnatrici M. Mandelli e C. Borella!

STAY WITH US

BrudasArt - logo UFFICIALE

BrudasArt (e il destino dell’Universo)

BrudasArt - logo UFFICIALE

Bruda-guerrieri:

Allora, ci siamo. La storia del secolo horror è qui. Lasciate stare i vostri cerebro-pensieri su LOBSTER Turbosaga, in arrivo a dicembre 2015, e concentratevi per un attimo sull’improvvisa notizia spartiacque:

RAY’n’KAY è qui, tra noi, truce come non mai, sgangherato, sporco e cattivo! “R’n’K”, acronimo rock dell’opera selvaggia e moralmente discutibile, si avvale della collaborazione straordinaria di Jeff Bridges nei panni di Art, e del fenomenale front-cast impersonato dai due boss di casa Brudas, ovvero Riccardo C. Ferdenzi (Ray) e Michele A. Vartuli (Kay). 

Il potente “power-duo” miscela atmosfere sulfuree alla ”Nightmare” a possenti richiami ai film di Sam Raimi. E’ un ondata marcia e cattiva che sprigiona passione per l’horror-splatter così come per la commedia anni ’80 e le pellicole erotiche e d’azione di Russ Meyer. Insomma, tutto ciò che avete sempre voluto, ma che non avete mai osato chiedere ;-).

Ecco il poster dell’opera in uscita il 25-12-2015 con pass-code in regalo per accedere a un link esclusivo con materiale proibito; stage-pass e biglietti per il concerto (!).

STAY AWESOME

Intermezzo pubblicitario4ChiaraBorella

 

“Evening Star”

Bruda-guerrieri :

Non potevamo lasciarvi in balia del cadente 2014 senza un po’ di anteprime calde-calde dal nostro mondosatellite.

E così, dagli archivi futuri, un paio di brillanti e sempre ottime anteprime che, poco alla volta, come stelle alla sera, compaiono sul sito facendovi strada verso quel che sarà il prossimo passo della B-Art, ovvero: G R A N F I N A L E , graphic novel prevista per inizio 2015 e sulla quale, ammettiamo, puntiamo molto. HeavyDuty.

ProvaGF81ProvaGF93

… Il mondo in una mano, insomma.

BuonAnno a tutti quanti voi e, per i demoni, non smettete mai di seguirci, amarci, odiarci e condividerci.

STAY ART

“Grazie per lo Show !!!”

Bruda-heads :

GRAZIE a tutti coloro i quali ci hanno permesso di proseguire il tour di ” M O N S T R O “ . Heavy shit.

Siamo stati benissimo al soldo del NEW EDEN di Ceva, tra birre conglobanti e cibi ultra-sostanziosi.

Un plauso allo staff, un plauso ai casuali, un abbraccio ai fans e agli amici accorsi da noi.

Noi siamo la BrudasArt e non molliamo mai. Lo facciamo per voi, per noi, per il fumetto, per il mondo di celluloide che verrà.

Il Mostro si è appena svegliato…

STAY TRUE

 

IMG_1437 IMG_1438

IMG_1443

IMG_1448IMG_1458

“Thank You” (with Elvis-flavoured voice)

Bruda-maniacs :

Grazie di cuore per tutto il supporto.

La presentazione dell’altro giorno, avvenuta da POPSTORE, è stata divertente e spassosa; le vendite di “Monstro” procedono bene, le prenotazioni anche e le presentazioni saltano fuori come porcini (che noi amiamo!) dopo una buona e delicatamente profumata pioggia estiva.

Non vi possiamo rivelare ancora nulla sul futuro, ma sappiate che andremo fuori rotta per un po’ , quel tanto che basta per promuovere il mostro in luoghi più remoti e particolari.

*OLTREMETROPOLI*

Nel frattempo, frattanto, eccovi un po’ di foto di sabato 11 ottobre: BrudasArt all’opera, con Viola Bairo, Danito, Michele A. Vartuli, Lucia Perri e Riccardo C. Ferdenzi !!!

STAY RELEVANT

 

1464597_1520099931567813_2252541780578736117_n 10616199_1520160071561799_9060680724535866320_n

10704187_1520099944901145_8064364636918527660_n

10687125_1520160154895124_1623246706267319588_n10485307_1520160134895126_6107745327421551471_n

D E T A I L S

Bruda-Heads:

Eccoci , qualche ora dopo l’arrivo del materiale proto-invernale, con un nuovo articolo promesso sul “Monstro”, da poco sbarcato a Torino.

Più che un articolo è una carrelata di immagini dedicata a tutti coloro i quali ci hanno sostenuto sin dagli esordi, durante i preparativi, nel 2013.

Colgo l’occasione per dire grazie ai sostenitori di http://www.eppela.com, che hanno permesso alla BrudasArt di continuare nella giusta direzione, non lasciando nulla (o quasi!) al caso.

11 (2)

Così…

“Fanculo i ritardi e fanculo i bastoni tra le ruote. Ci siamo. E se vi sentite un cerchio alla testa è perché il monstro-party è iniziato già da 48h , lasciandovi un ricordino niente male!”

A brevissimo MEGA-news su presentazioni ed eventi di sorta e di parte. Tutti ufficiali e sponsorizzati da Rob Zombie.

Stay Art

IMG_1311 IMG_1312

IMG_1317IMG_1310