Space Track

Bruda-heads :

‘Global Warning’ sarebbe il caso di dire. Ma se invece del ‘Mondo’ soltanto, fosse coinvolto l’Universo intero?

Pensate, meditate… Il nuovo capitolo di ”LOBSTER Turbosaga”, nello specifico il “Vol.2: DeltaCity Blues” è in arrivo a fine anno e porta con sé tanti doni. Eccovi un’elettrizzante sneak-peak tratto dal fumetto a cura di Riccardo C. Ferdenzi, Michele A. Vartuli, Gabriele Zanlorenzi e Viola Bairo.

prev

… Perché, spesso, nulla è ciò che sembra. E i Ns protagonisti Manny, Adam e Mary Sisco lo scopriranno molto presto.

Vi aspettiamo alla prossima presentazione / evento,  il 5 – 11 – 2016 da GRAYSKULT – La Bottega del Collezionista (vd. ‘EVENTI’ per dettagli) !!!

STAY STRONG

Double Dragon

 

Bruda-heads:

“Il doppio drago che si muove sotto la nostra pelle non finirà mai di stupirvi!”

Un breve articolo tutto per voi e per i vostri magnifici occhi. Sì, perché si tratta di un doppio brand BrudasArt qui: ACQUACITY und LOBSTER Turbosaga Vol.2: DeltaCity Blues, ob-vero i rispettivi sequel di Novembre und Vol.1: DeltaCity.

Cosa? Non li avete letti? Correte ad acquistarli nel nostro ONLINE SHOP o contattateci per una spedizione accordata e agevolata !!!

Ma, per ora, rieccoci qui al lancio delle news per una serie di 4 pics esclusivi e dipinti a voce digitale: Alessio Furfaro con i colori pastellosi delle Terre acquatiche, e Gabriele Zanlorenzi e Viola Bairo per i digi-tech di Lobster-iana memoria. ENJOY.

‘ A c q u a c i t y ‘

‘ Lobster Vol.2 ‘ 

 

… Questo è ciò che facciamo e sappiamo fare meglio: unire le forze per creare belle storie che, nel tempo, omaggino le Ns radici, le Ns vite, le Ns influenze e la Ns città!

“ACQUACITY (Novembre parte II) è in uscita il 7 ottobre 2016 per BrudasArt press !

“BE with US”

BrudasArt - logo UFFICIALE

A Taste of Things to Come

Bruda-heads:

“Questo è un assaggio di quello che verrà!”

Anteprime dalla possente LOBSTER-armata, coadiuvata dalle cromature Bairo e dai ficcanti tratti di G-Zanlorenzi, detto G-Man.

Il fumetto è in composizione parte-II, il che vuol dire che ci vorrà ancora un po’ di tempo prima dell’uscita ufficiale, prevista per Natale 2016, quando le Vs menti saranno già allenate  dalle letture di ”Acquacity” e dalla rilettura obbligata di ”Lobster Turbosaga, vol.1” !

tav19

tav15

…Godetevi Miss Loba-Loba, il novo veicolo di Manny e il suo buon vino in questi bellissimi estratti di “Delta City Blues” !

STAY ART

 

 

Sweet Emotion

BrudasArt - logo UFFICIALE

Bruda-heads !!!

L’estate vi tormenta? Non riuscite a prendere sonno per nessuna ragione al mondo? Afa incondizionata e degrado urbano? 

Bene, abbiamo la Vostra cura, o meglio la Ns cura, e si chiama : LOBSTER Turbosaga! Nulla di nuovo sotto i cieli , penserete. E invece no: stiamo parlando del nuovo volume in uscita a fine anno per BrudasArt press: Vol.2: DELTA CITY BLUES, la continuazione del primo atto, che vede l’anti-eroe Manny Lobster andare oltre il limite, scoprendo -insieme alla reporter Mary Sisco– segreti inimmaginabili all’interno della Kayser Corporation.

Per premiarvi dell’ attesa, eccovi alcuni succulenti estratti a colori!  ‘Sweet…’

… Controllate la sezione ‘EVENTI’ e venite a trovarci allo splendido VINADIO COMICS FESTIVAL , il 30/31 luglio al forte di Vinadio !!!

STAY ART

 

Liquid Tension

Bruda-heads:

Prima dell’agosto rosso vi postiamo delle mega-anteprime tratte dall’imminente LOBSTER Turbosaga Vol.1 : DeltaCity, in uscita a ottobre 2015 per BrudasArt International.

Siamo a bordo della Nostra navicella di colori, a un passo dal wormhole che ci inghiottirà spingendoci oltre le galassie conosciute. Per ora, godetevi il mix urbano e irrequieto di Lobster!!!

Tav_1 Tav_18 (1)

…Questi due esempi di tavole sono rispettivamente flashback 1 e 2, proiettati direttamente dalla Ns visione in bianco e nero per alterare il giusto la percezione temporale.

Tav_7CMYK Tav_10

…Mentre queste altre tavole ci proiettano nel presente incasinato, in cui Manny Lobster affronta la sua stessa città e le sue paure per portare pace a modo suo.

“Restate on-line anche immersi nell’oceano – noi siamo sempre a un passo da voi, vicini al destino.”

STAY AWESOME!

BrudasArt - I. Bigliettini Design Front

I colori della città

lp.aspx

Bruda-heads:

Siamo a spasso nel tempo, visionari come sempre, e proseguiamo sulla strada intrapresa da poco di ri-editing e ri-colorazione di ”NOVEMBRE”, operazione condotta dalle sapienti mani digitali di Carlotta ”Nymdoll” Greco e dalla supervisione di RCF, vostro chef – commando d’acciaio. Curiosi? Eccovi accontentati con ben tre tavole consequenziali del nostro ”vecchio” debutto, elegantemente rivestito per l’occasione:

Tav1 ok PAG 6 PAG 7

Sarà gustoso, pastellato, ricco di sfumature, ma sarà sempre lui, il cult-classic indipendente che ha venduto un sacco di copie nel corso del 2014 e che farà ancora parlare di se’ prossimamente.

State sul pezzo come noi – seguiteci in capo al mondo con la china nel cuore e i colori nell’anima!

RCF

E’ in arrivo la Lobster-mania!

Brudasiani:

E rieccoci per un nuovo capitolo sulla neonata saga di Lobster Turbosaga, una storia a colori che prende forma piano – piano dopo uno studio narrativo d’altri tempi, intuizioni spacca-ossa e retaggio personale.

Siamo in procinto di iniziare i lavori ufficiali a quello che sarà il primo volume della storia (ancora senza titolo), dopo che la sceneggiatura è stata preparata e rivista pochissimo. Two-takes, non di più per questo primo step dell’aragosta vendicatrice.

Non pensiamo a qualcosa di cattivo e scevro di morale, eh, quanto più a un personaggio non-simpatico per natura ma simpatico per empatia. Chiaro? Non fa battute ladrone e non si sbizzarrisce con colpi alla ”Spiderman” del cazzo. No – no, lui è più pacato e ignoto, oscuro e riflessivo. La vita lo ha portato a essere quello che è: un reietto della società che, però, non sta immobile a osservare l’incedere dello schifo. Lui prende armi&bagagli e confida di poter sconfiggere il male, inteso come ”cose che non vanno/cose da rimettere a posto”.

Lobster è un Ultrà della vecchia generazione dei ’70, per intenderci. Un Howard il Papero meno politicizzato e più d’azione. Un’aragosta d’azione, ci pensate? Un personaggio antropomorfo, esattamente come Yak lo era in ”Novembre” e Spanky -parzialmente- in ”Granfinale”. 

La ‘saga’ degli strani personaggi caleidoscopici continua in casa BrudasArt. “Ma è un vizio o cosa?” No, niente di tutto questo: siamo a bordo della nuova navicella spaziale auto-alimentata a parole e disegni, i nostri disegni, per i quali tante persone la fuori, curiose e non, vogliono seguire ogni nostro passo.

Il nuovo step si chiama Lobster Turbosaga, e va di pari passo con la creazione di altre novità nascoste che, vi promettiamo, non tarderanno ad arrivare alle vostre orecchie e ai vostri occhi!

STAY ART

BrudasArt - II. Bigliettini Design Back

“Here Comes the LOBSTER!!!”

Bruda-heads around the world, listen:

Ciao ragazzi,

siamo fieri di potervi dire che il TorinoComics 2015 ha giovato non poco alla BrudasArt in termini di spazio e visiblità. Certo, tutto è in costante crescita, miglioramento e profondità. Ma questo è, dopotutto, il corso della vita stessa.

Lobster-time? Si, assolutamente. E non perché ci sia venuta voglia di mangiare crostacei alle 11:30 di mattina, ma perché la nuova (turbo) saga ha preso forma definitiva e , speriamo, nei prossimi giorni inizierà a muovere i primi passi con matite e chine.

Lobster Turbosaga è la prima -ehm- saga ufficiale della BrudasArt Torino. Una commistione di generi e sotto-generi da far paura. Non ce ne frega niente dei crismi compositivo-strutturali, noi puntiamo al massimo partendo dal molto piccolo. E’ un concetto che ribadiamo spesso, questo, perché è fondamentale per capire la nostra evoluzione in questo primo anno e mezzo. Poco tempo e tante – tante cose nuove, buone, gustose e croccanti!

Lobster è una storia particolare, dicevamo poc’anzi. Un mix arguto di supereroismo Marvel anni ’70, riflessione estetica Image anni ’90, ma soprattutto cinema e ancora cinema, come piace a noi della B’Art. Ovvero: meltin-pot di stili e sequenze, con il nostro vendicatore/protagonista semi-umano a tirare le redini della storia, tra bene e male, morte e ricordi.

Non tutti i mali vengono per nuocere, però… E così niente preziosismi noir da 4 soldi, ma solo sano divertimento -a tratti drammatico- per tutti i palati. Una nostra conoscenza ha da poco identificato il tutto come: Batman-che-incontra-Il Punitore-che-incontra-Howard il Papero-che-incontra-Hollywood.

Non sappiamo come porci di fronte ad alcune definizioni come la succitata, ma questo è un buon punto di partenza per capire dove stiamo andando a parare: copertura universale delle tematiche trattate nei nostri precedenti lavori.

Si passa da “Novembre” a “Monstro”, passando per “Granfinale”. Una storia nuova, che però accomuna un sacco di personaggi, citazioni e vicende in un unico, grande universo narrativo sul quale, ne siamo certi, punteremo molto nel futuro.

Tenetevi pronti per il sarcasmo oltre l’oblio, picchi sci-fi a-la ‘Essi Vivono’, e tutta malinconia notturna alla Dick Tracy, quindi, perché nel 2015 un’aragosta vendicatrice sarà su tutti i vostri schermi… e nelle vostre mani!

STAY RELEVANT

lp.aspx